Che cosa deve essere fatto durante i controlli ordinari per la caldaia?

0
158

La pulizia completa

Una delle parti fondamentali di un buon servizio di controllo regolare sulla caldaia è la pulizia dell’apparecchio. Durante il tempo e l’uso, le parti interne della caldaia si riempiono di polvere e altri residui che possono renderla inefficiente. Perché la caldaia funzioni bene, tutti depositi che ci sono devono essere rimossi. Un bravo tecnico utilizza un’aspirapolvere molto potente e poi anche degli stracci inumiditi per un lavoro ancora più preciso, questa operazione dovrebbe durare non meno di 20 – 30 minuti perché sia eseguita bene. La pulizia della caldaia dovrebbe essere fatta di frequente in base al tipo di utilizzo; è ovvio che una calida che serve un piccolo appartamento dove magari ci sono anche altri fonti di riscaldamento sarà meno sporca rispetto ad altre.

Le parti più usurate

Ci sono parti della caldaia che sono sottoposte a un grande valore ed è facile che si usurino. Un buon controllo sulla caldaia non può esimersi da verificare lo stato di usura di queste parti che devono essere sostituire. È di fondamentale rilevanza chiamare sempre e solo il tecnico indicato dal costruttore della caldaia perché questo sarà quello che ha le parti originali per sostituire quelle usurate. Un tecnico che non è autorizzato dal brand della caldaia è quello che utilizza pezzi di ricambio universali, i quali hanno sì un costo minore ma anche una qualità inferiore. Solo i pezzi originali assicurano una piena compatibilità in modo da non modificare il funzionamento dell’apparecchio che deve funzionare al meglio ancora a lungo negli anni.

I fumi da controllare

Un’altra operazione che non può essere saltata è quella di controllo dei fumi emessi che sono in parte responsabili dell’inquinamento atmosferico. Il tecnico della caldaia deve verificare che i fumi emessi siano entro i limiti stabili con apposite direttive a livello nazionale. Una volta verificato questo parametro, il tecnico può rilasciare le dovute certificazioni.

Per info e / o prenotazioni: www.manutenzionecaldaieroma.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here