Che cos’è la depressione

0
33

È normale avere un momento di infelicità o di tristezza, ma ciò non significa essere depressi. Quando questi sentimenti opprimenti si trascinano a lungo nel tempo, per settimane e per mesi, allora si parla di depressione. La depressione impedisce di tornare alla serenità della vita quotidiana, restando un cerchio di infelicità e tristezza senza trovare una via di scampo. La depressone si può definire come un abbassamento generale delle vitalità, influenza ogni aspetto della persona: mente, corpo e comportamento. Moltissime persone sono oggi depresse senza nemmeno saperlo perché questa condizione è poco conosciuta. Spesso la depressione è confusa con lo stress e si resta in uno stato di forte delusione e inadeguatezza, limitando sempre di più la fiducia in sé stessi.

I fattori che indicano lo stato depressivo

Ci sono diversi fattori che si possono osservare in una persona che indicano la depressione. Si tratta di: tristezza, pessimismo generalizzato verso ogni aspetto della vita, calo dell’umore, scoraggiamento, sofferenza, senso di colpa, chiusura, calo della concentrazione e della memoria. Lo stato depressivo rende difficile portare avanti qualsiasi operazione quotidiana, facendo prevalere sentimenti come l’inadeguatezza, la rinuncia, la preoccupazione e simili. La depressione può anche portare a delle somatizzazioni corporee, che speso colpiscono il tratto digestivo e intestinale come malessere, difficoltà digestive, costipazione, stitichezza e simili.

Le cause

In passato, la depressione era legata soprattutto a scarse condizioni igieniche e ambientali, mentre oggi le cause che portano a vivere in questo modo sono diverse. Lo stile di vita moderno votato al consumismo, porta a uno stile di vita maniacale. Molte persone possono sentirsi sopraffatte dal continuo circolo vizioso del comprare, consumare, produrre, lavorare, correre, apparire etc. fino a sviluppare una sensazione che può portare una insoddisfazione generale in ogni aspetto della vita.  Molte persone oggi rifiutano uno stile di vita consumistico, ma alcune sviluppano anche un senso di tristezza, non riuscendo a vivere sereni. Le cause di uno stato depressivo possono esser tante e diverse.

Per saperne subito di più e contattare un esperto: www.psichiatra.biz

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here