Coibentare casa per diminuire la bolletta dal gas: come fare

0
93

Coibentare meglio la vostra abitazione è il sistema che vi consente di avere una bolletta dal gas inferiore rispetto a prima. Vediamo subito perché farlo e come.

Perché coibentare

Migliorare l’isolamento termico di casa vostra è indispensabile per poter avere una bolletta del gas minore. Se no curare l’isolamento termico avrete sempre delle altissime bolletta dal gas. Sarete infatti costretti a tenere accessi per moltissime ore i termosifoni di casa, sprecando un sacco di gas. Oltre a chiamare con regolarità un bravo termotecnico che curi la caldaia, dovete anche preoccuparvi dell’isolamento per impedire che il calore generato dal sistema di riscaldamento venga sprecato verso l’sterno. Coibentare aiuta a mantenere e trattenere il calore dentro a casa ed eliminare gli sprechi una volta per tutte. Solo in questo modo diventa facile avere un risparmio sulla bolletta, smettendo finalmente di spendere così tanto quando arriva la bolletta alla fine del mese.

Come coibentare

Ci sono diversi sistemi per migliorare l’isolamento termico di casa. Anzitutto, si può stendere del nuovo silicone sigillante alle finestre per eliminare ogni tipo di spiffero provenienti da fuori che fa abbassare la temperatura interna a casa. per eliminare la dispersione di calore verso l’esterno, sistemare le finestre è solo il primo passo. Quello dovrete far al più presto è installare un cosiddetto cappotto termico che aiuta a impedire questo processo. Se non volete più lasciare accesi ore e ore i termosifoni, vi basta far installare lungo tuti muri perimetrali delle contro pareti in cartongesso. L’intercapedine vien riempita con prodotti appositi che trattengono il calore. Non solo i muri perimetrali, ma potte preoccuparvi anche dell’isolamento verso il basso e verso l’altro. Se siete al primo piano e al di sotto avete i garage, la dispersione di calore sarà massima: realizzate un controsoffitto nei garage e vedrete che non avrete più questo disagio. Lo stesso vale nel caso di trovante all’ultimo paino appena sotto al tetto, da cui si disperde molto calore.

Per saperne di più, andate sul portale www.caldaieroma.eu

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here