Coibentazione della casa: perché importante e come migliorarlo

0
135

Ci sono tanti sistemi per ridurre l’importo fatturato in bolletta, ma uno dei migliori in assoluto è preoccuparsi della coibentazione e dell’isolamento termico. Serve davvero a poco investire nell’acquisto di una nuova caldaia installata dalla ditta di manutenzione e assistenza caldaia Vaillant a Roma se prima non si cura questo aspetto fondamentale.

Perché è un aspetto fondamentale

La coibentazione è fondamentale poiché se la casa non è ben isolata dal punto di vista termico, allora c’è una forte dispersione di calore. Si calcola che circa il 5% del calore prodotto se ne va dal pavimento, 5% dal soffitto o dal tetto mentre una parte più consistente, circa il 20 – 25%, dai muri e dalle finestre. Il calore che si disperde verso l’esterno per colpa dell’effetto della temperatura fuori. Tutti i punti in cui  il calore se va sono dei cosiddetti ponti termici: da un lato, cioè centro casa, c’è una temperatura alta, mentre dall’altro alto, cioè fuori, fa freddo. Il calore se ne va per colpa del freddo fuori ma basta coibentare per ridurre sensibilmente la dispersione e far sì che il calore generato all’interno resti dentro al casa , riscaldandola per bene.

Come migliorarlo: tanti modi possibili

Ci sono davvero molti modi per isolare meglio l’abitazione e impedire che il calore prodotto dalla caldaia se ne vada fuori. anche la ditta di manutenzione e assistenza caldaia Vaillant a Roma consiglia sempre di isolare bene gli ambienti per avere un sistema più efficiente che spreca meno combustibile. Il miglior modo in assoluto è realizzare un cappotto termico che va a bloccare la dispersione che avviene tramite i muri perimetrali. Si tratta di realizzare una controparete esterna lungo il perimetro e imbottire l’intercapedine con prodotti isolanti. Un altro sistema per invece blocca la fuori uscita di calore che avviene dalle finestre è sostituirle con nuovi modelli a taglio termico oppure si possono sigillarie con del nuovo silicone. Per impedire gli sprechi si può anche posare un tappetino isolante sotto la pavimento oppure realizzare un controsoffitto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here