Come si organizza uno scatolone: l’ABC dei traslochi

0
168

Ogni trasloco che possa essere definito tale, ha bisogno di una serie di scatoloni. Sono i contenitori più validi in assoluto per portare via tutte le vostre cose nella nuova abitazione. Di seguito abbiamo raccolto alcuni utili consigli per aiutarmi a capire come organizzare la fase di imballaggio con gli scatoloni.

Dove procurarli

Procurarsi degli scatoloni di cartone a costo zero può essere più facile di quello che pensate. Ogni volta che il fattorino arriva con la merce ordinata on-line, tenete da parte lo scatolone che sicuramente vi torna utile in vista dei traslochi.

Andate anche al supermercato e nei negozi e chiedete ai commessi se hanno degli scatoloni in più da cedervi per organizzare il vostro trasloco.

Come montarli

Per montare uno scatolone vi serve lo scotch da pacchi, di colore marrone. Non usate quello di carta perché non è altrettanto resistente. Iniziate applicando lo scotch nella parte inferiore dello scatolone. Conviene sempre fare una croce per rendere il fondo più resistente.

Come riempirli

Quando lo scatolone È montato, arriva il momento di riempirlo con gli oggetti. Tutto quello che viene inserito, appartiene a una stanza sola. Ovviamente vanno messi in fondo quelli più pesanti e in cima quelli più leggeri. Conviene anche inserire della paglietta, delle patatine di polistirolo o anche della carta di giornale appallottolata al fine di riempire gli spazi vuoti, scongiurando visto che gli oggetti sbattano tra di loro e si rompano.

Se dovete inserire all’interno dello scatolone un oggetto fragile, ricordatevi sempre d’angelo con del materiale protettivo come il più debole oppure la carta di giornale.

Come chiuderli

Una volta che lo scatolone pieno, chiude sempre con lo scotch per evitare che gli oggetti fuoriescono durante il trasporto. Può essere molto utile scrivere sullo scatolone utilizzando un pennarello dalla punta grossa la stanza dove va portato e anche il contenuto in breve.

Numerate gli scatoloni per sapere quanti anni avete preparato di essere certi di non perdere nessuno

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.traslochimilano.cloud

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here