Medicina del lavoro: di che cosa si tratta e perché è fondamentale

    0
    177

    Mai e poi mai sottovalutare l’importanza della medicina del lavoro Ferrara. I servizi di sorveglianza sanitaria delle aziende e imprese è imprescindibile per rispettare la normativa vigente in materiala di sicurezza sul posto di lavoro.

    Cos’è la medicina del lavoro

    Si parla di medicina del lavoro per indicare una branca della medicina che si occupa della prevenzione delle patologie derivanti dall’attività lavorativa. Le attività lavorative possano essere la causa principale, o addirittura unica, dello sviluppo di patologie che vanno quindi prevenute prima che colpiscano i dipendenti. La salvaguardia della salute e dell’integrità fisica del dipendente è un obiettivo perseguibile sono con la medicina del lavoro.

    Il campo di azione della medicina sul lavoro include: infortuni sul posto di lavoro ma anche malattie professionali, cioè strettamente legate all’attività svolta. Il compito del medico del lavoro è riconoscere i possibili rischi legati all’attività svolta sul posto di lavoro. Alcuni esempi dei rischi sul lavoro sono le altezze, le vibrazioni , i campi elettromagnetici, i forti rumori, la movimentazione di carichi pesanti e anche l’uso del pc per oltre 20 ore in settimana. Chi lavora con sostane chimiche e addirittura tossiche, cancerogene, irritanti, etc. ha dei rischi aggiuntivi di cui il medico del lavoro terrà conto.

    I servizi di medicina del lavoro

    I servizi di medicina del lavoro Ferrara includono l’individuazione di un addetto alla sorveglianza sanitaria che si interfaccia sia con l’impresa che con i tecnici incaricati di produrre il famoso Documento di Valutazione dei Rischi. Inoltre, sono previste prima visita in azienda senza dover interrompere la produzione e poi altre visite presso gli studi medici associati. Gli esami medici vanno ripetuti nel tempo per garantire la sicurezza dei lavoratori. Lo scopo è prevenire le malattie ma anche prendere sul nascere eventuali malattie e patologie dovute al lavoro. Preservare al salute dei dipendenti è un obbligo per ogni datore di lavoro che quindi non può esimersi dall’applicare la normativa vigente in questa materia così importante.