Scegliere il condizionatore mobile oppure fisso?

0
458

I condizionatori d’aria sono macchine utilizzate per rinfrescare l’ambiente domestico e non. Il mercato mette a disposizione modelli pensati per le varie esigenze del consumatore. La scelta non è facile, specie se pensiamo che tra i modelli disponibili vi sono anche i condizionatori mobili e quelli fissi. Dunque, dove è la differenza? Lo scopriamo subito nei sottoparagrafi sottostanti.

Condizionatore mobile oppure fisso?

Condizionatore mobile

Condizionatore mobile, una macchina dalle buone prestazioni anche se non raggiunge quelle di un condizionatore fisso. La si può riporre quando non serve e necessita solo di una finestra o buco nel muro. Questo perché ha un tubo o flessibile da cui viene rilasciato il calore all’esterno. Provvisti di ruote si possono mettere ovunque, camera da letto, sala, cucina etc. Non richiede installazioni se non il tubo, questo anche passato dalla finestra con la tapparella a giù. È più economico rispetto ai condizionatori fissi, ma si dimostra anche un po’ rumoroso quindi la sua presenza in casa si avverte quando è in funzione.

Condizionatore fisso

Il condizionatore d’aria a parete non permette di essere spostato. Certo, con delle modifiche è possibile collocarlo in una zona migliore di quella precedente ma ha un costo, in alcuni casi anche considerevole! Rimane comunque una macchina fissa, il prezzo è superiore per l’acquisto dato che come visto precedentemente i condizionatori mobili sono più economici e non richiedono lavori di installazione. Dunque, le prestazioni sono ottime e la macchina interna è silenziosa. Ma non altrettanto l’unità esterna che viene solitamente posizionata su balconi, terrazze etc. Infatti i condizionatori fissi sono semplicemente due macchine (unità interna e unità esterna) che vengono collegate elettricamente e anche a livello impiantistico. Ovvero vi sono dei tubi di rame dove scorre il fluido refrigerante che è essenziale per il funzionamento dell’apparecchio. Necessitano di manutenzione, questa prevede pulizia dei filtri e delle griglie oltre che il controllo perdite e non solo.

Rivolgendosi a esperti del settore come Assistenza condizionatori a Roma si può ottenere maggiori informazioni e consigli.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here