Supporti per tv: qual è il migliore?

0
63

Ci sono oggi sul mercato diversi modelli di supporti tv da parete tra cui è facile trovare quello che meglio risponde alle proprie esigenze e necessità. I modelli sono pensati per donare un comfort ottimale e sono sempre coperti da certificazioni che attestano la loro grande qualità. La fase del montaggio è davvero molto facile e si può fare il lavoro in autonomia dato che non occorrono specifici attrezzi per poter alzare la tv o anche lo schermo del pc dalla sua base.

Direzionabili

I supporti tv da parete direzionabili sono tra i modelli più apprezzati perché sono l’unica soluzione che permette di direzionare lo schermo in base alle singole preferenze. Questo particolare modello è adattabile schermi di diverse dimensioni perché è stato spensato per potersi agganciare a schermi di diversi pollici così che tutti possano trovare il modello prefetto senza dover cambiare la televisione. I meccanismi del supporto permettono di girare lo schermo verso destra o verso sinistra così da non dover guardare il proprio programma preferito in posizioni scomode che possono fare venire mal di schiena o altri dolori al collo, per esempio. Chi ha un grande open space e voler guardare la tv dall’angolo cottura, non dovrà far altro che direzionare la televisione in modo da poterla guarda senza sforzi.

Ultra sottili

Esistono anche i supporti tv da parete ultra sottili che non sono direzionabili ma servono per poter alzare lo schermo dalla sua base e sistemarlo a muro. In tale maniera si ha il vantaggio di non dover nemmeno usare un mobile per sistemare lo schermo ma tener la tv appesa al muro senza nessun tipo di ingombro. Se quello che si cerca è uno stile moderno molto pulito ed essenziale, questa è una soluzione davvero ingegnosa che permette di avere il meglio del meglio. Spesso si usano questo tipo di supporti a parete nel momento in cui si desidera sistemare la tv in un’altra stanza senza doverla appoggiare e senza dover prevedere un mobiletto che faccia da supporto. Infatti, chi vuole la tv in camera da letto oppure in cucina, spesso ricorre a soluzioni di questo tipo. È possibile usare un prodotto del genere anche per lo schermo del computer che sarà sollevato dalla scrivania liberando spazio, eliminando l’ingombro dello schermo.

Da soffitto

Esistono anche i supporti da soffitto che servono nel momento in cui si desidera collegare un proiettore. A differenza di quello che molti credono, il protettore può essere collegato a qualsiasi fonte compreso un pc, una consolle di gioco, nonché all’antenna delle tv per poter prendere il segnale del digitale terrestre. Le immagini vengono proiettate su un grande telo apposito per una visione davvero eccezionale, perfetta per chi ama il grande cinema, il video gaming o altro ancora.  Il proiettore va messo in alto sul soffitto per evitare di passare davanti all’immagine o avere la proiezione troppo bassa perciò questo tipo di supporto è ciò che serve per avere un sistema pulito e senza cavi in giro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here