Truffe online sugli immobili: i segnali di allarme da notare

    0
    110

    Oggi il mezzo informatico ci rende tutti interconnessi ma ci sono anche dei risvolti negativi come quelli che riguardano la violazioni della privacy e le truffe online. Molte volte i detective della agenzia investigativa a Milano sono stati contatti per via di frodi e truffe perciò potrebbe esser utile a tutti noi conoscere alcuni segnali d’allarme che dovrebbero mettere subito sull’attenti.

    Troppo bello e troppo economico

    Se un immobile trovato online ha condizioni troppo vantaggiose, bisogna fare attenzione. Se il prezzo è basso, l’arredo e la posizione ottima potrebbe esserci qualche inghippo. Potrebbe, per esempio, essere un immobile ancora da costruire oppure sistemato in una zona lontana dal centro abitato senza gli allacci ai servizi di luce e acqua. Per evitare le truffe bisogna sempre vedere più volte l’immobile prima di prenderlo in affitto o addirittura di acquistarlo.

    Bisogna sempre organizzare visite di persona per verificare che l’immobile effettivamente esiste, sia in buone condizioni, sia libero da vincoli vari etc. Ci sono truffatori che vendono più volte lo stesso immobile a più persone, perciò è altresì importante registrare tutti gli atti e mai fare affari in nero perché è più facile

    Richiesta di pagamenti anticipati

    L’agenzia investigativa a Milano consiglia fortemente di nino dare mai denaro anticipatamente. Tutti gli scambi di denaro devono avvenire in modo legale e con la documentazione adeguata altrimenti chi receva il denaro può prenderlo e sparire. Anche se la transazione è tra privati, chi fa il pagamento può preparare dei documenti che specifichino chi riceve la somma di denaro, per quale motivo, in che data da far controfirmare al beneficiario per maggiore sicurezza.

    Comunicazioni solo via mail

    Chi non si presenta mai di persona non è degna di fiducia. Se si desidera concludere un affare immobiliare, è ovvio che si presenti per far vedere l’immobile ma anche definire i dettagli. Anzi, molti in questi casi si rivolgono ad agenzie immobiliari che quindi sono preferibili seppur un po’ più costose.

    A proposito di mail, non bisogna mai e poi mai aprire un link invito via mail. Si potrebbe trattare di una pagina realizzata da truffatori professionisti ideata per rubare i dati. Non appenane il link viene aperto e i dati inseriti, gli hacker informatici rubano tutti i dati.